Una dieta giramondo

Una dieta giramondo

Lassi al melone, miglio speziato, cetrioli allo yogurt… In omaggio all’estate e alla voglia di evadere, questa dieta è fortemente ispirata ai piatti tradizionali di tante cucine diverse: Grecia, Spagna, Maghreb, Medio Oriente, con una salto fino in India. Un viaggio gastronomico alla ricerca di ricette che risultino leggere e allo stesso tempo facili e veloci. Principali protagonisti saranno i fantastici ortaggi estivi, spesso insaporiti da spezie e conditi con il prezioso e versatile yogurt (vedi box sotto). Se avete bisogno di perdere peso, vi consigliamo di seguire per qualche settimana il nostro schema “etnico”, magari alternandolo a periodi liberi. Se invece il vostro obiettivo è quello di mantenere un peso corretto durante i mesi estivi, i nostri suggerimenti sono due: potete adottare le nostre ricette quando avete desiderio di un pasto light, oppure seguire per qualche giorno (duetre) lo schema dietetico quando vi accorgete di avere esagerato a tavola. Perché, si sa, è molto meglio prevenire che poi essere costretti a dimagrire!

Ricette

Miglio speziato all’indiana
Cuocete 50-70 g di miglio in brodo vegetale. Nel frattempo, tostate in un tegame un cucchiaino di grani di senape, quindi unite 200 g di patate a tocchetti, poco olio, poco brodo vegetale, curry, zenzero in polvere e salate, verso la fine unite 80-100 g di ceci cotti. Mettete il coperchio e alla fine unite il miglio cotto. read more

 

La dieta che ti depura

La dieta che ti depura

In previsione dell’estate siamo in tanti a sentire l’esigenza di sbarazzarci di qualche chilo che , in misura diversa, ha appesantito la nostra silhouette. Tante le ragioni: un inverno molto pigro e sedentario, gli anni che passano col metabolismo che rallenta, l’abbandono dell’attività sportiva. Ma, a prescindere dalla causa, l’obiettivo deve essere unico: dimagrire in un modo salutare, ossia perdendo peso ma acquistando benessere. Il che, in questo periodo dell’anno, significa mettere in tavola i tanti vegetali freschi che finalmente la natura ci mette a disposizione. Per questo nella diata trovate più ortaggi del solito (cotti o crudi, da bere o da mangiare) e di agrumi come frutta d’elezione. Questi elementi sono una fonte di minerali, vitamine, sostanze antiossidanti e dall’azione depurativa e alcalinizzante: una sorta di ricostituenti naturali che aiutano il nostro organismo a tornare in forma e, in più, a “darsi una ripulita”, liberandosi dai ristagni di liquidi provocati dalla ritenzione idrica. read more

 

La dieta last minute

La dieta last minute

Niente panico. È vero, la tanto temuta “prova costume” ha già mostrato (o mostrerà a breve) una figura più appesantita dello scorso anno. Ma nulla è perduto: grazie a un’alimentazione leggera e bilanciata, in uno-due mesi è possibile smaltire quei 3-4 chili che danno “fastidio”. Perché, diciamolo francamente, i grassi che si sono depositati su fianchi o cosce sono un problema prevalentemente estetico e non di salute. Non è consigliabile, perciò, fare diete troppo drastiche o che comportano delle forzature al metabolismo. Molto meglio, al contrario, perdere peso in modo fisiologico e naturale, che non darà “contraccolpi” sgraditi all’organismo. La ricetta? Un’alimentazione leggera ma nutriente, praticamente senza zuccheri aggiunti e con i grassi più consigliabili provenienti dall’olio e dal pesce, e poi ricca di ortaggi e frutta che tra le tante svolgono anche un’importante azione idratante, utile per contrastare la ritenzione di liquidi e dimagrire meglio. Il tutto con cotture brevi e semplici, per rendere la dieta ancora più pratica. read more