PREVISIONI METEO ITALIA – 14 Aprile 2024 ore 5:55 a.m. – in collaborazione con ilMETEO.it

Condividi su Facebook ↓
.
PREVISIONI a cura di ANTONIO SANO’ 
download
gestione pagina: Golden Life group Italy
***************************************
PREVISIONI ANIMATE ITALIA
IMMAGINI DAL SATELLITE ( tempo reale )

download

http://www.ilmeteo.it/flash/europa

PER AGGIORNAMENTI METEO EUROPA:

https://www.goldenlifegroup.com/previsioni-meteo-europa/

******

.

Domenica estiva, poi Cambia tutto!

 Domenica con sole e caldo praticamente estivo su tutta l’Italia, temperature fino a 28-30°C dappertutto!

PROSSIMA SETTIMANA:

avvio ancora dal sapore estivo, poi irruzione di aria fredda con forti temporali, vento, GRANDINE, dapprima al Nordest, poi su gran parte del Centro-Sud.

Temperature in brusca diminuzione.

.

.

.

***

Meteo: Domenica con Temperature quasi da primato per metà Aprile, ma questo Caldo anomalo non durerà.

Ci attende una Domenica di stampo estivo su tutta l'Italia

Ci attende una Domenica di stampo estivo su tutta l’Italia.

Ci attende una domenica all’insegna del bel tempo, ma soprattutto del caldo, visto che si registreranno temperature quasi da primato per il mese di aprile. Nonostante ciò, questo anomalo quadro climatico pare destinato a non durare.Situazione
Sull’Italia è arrivata una lunga lingua d’aria calda di matrice africana che, in queste ultime 48 ore, si è adoperata non solo a riportare il bel tempo su tutto il paese, ma anche a spingere nuovamente i termometri verso l’alto.
E non finirà qui! Le temperature, infatti, saranno destinate a subire un ulteriore incremento proprio a cavallo di questo weekend, raggiungendo valori eccezionalmente elevati, con condizioni climatiche che ricorderanno quelle tipiche dell’estate in molte parti del territorio nazionale.Dove farà più caldo
Nelle regioni meridionali si prevede che le temperature superino agevolmente i 30°C, con punte che potrebbero raggiungere i 31-32°C. Le regioni centrali e quelle settentrionali, specie la Valle Padana, non saranno ovviamente escluse da questo incremento termico, con previsioni che indicano massime di 28-29°C in città come Firenze Bologna, mentre nelle valli alpine si potrebbero toccare e persino superare i 30°C.

La svolta
Dopo aver goduto di una fase di tempo stabile e di caldo fuori stagione, sorge naturale la domanda su quanto ancora potremo “beneficiare” di queste condizioni climatiche. Le ultime proiezioni meteo indicano che, a partire da Martedì 16 assisteremo a un marcato cambiamento nella circolazione atmosferica.
Questo darà inizio a una fase nettamente più instabile e notevolmente più fresca, segnando così una svolta nel pattern climatico attuale, pronto ad assumere connotati sicuramente più consoni al mese di aprile.

.

15 Aprile 2024

cartina cartina
cartina approfondimento
cartina approfondimento
Valle d'Aosta Lombardia Piemonte Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia-Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata Puglia Calabria Sicilia Sardegna Valle d'Aosta Lombardia Piemonte Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia-Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata Puglia Calabria Sicilia Sardegna

APPROFONDIMENTO

La pressione torna a diminuire. La giornata sarà contraddistinta da un cielo più nuvoloso rispetto ai giorni precedenti. Il tempo tenderà a peggiorare debolmente sui confini alpini, specie orientali. Al Sud la nuvolosità sarà più compatta sulla Sicilia dove arriveranno le piogge in nottata. Le temperature sono previste in diminuzione, i venti inizieranno a soffiare da sud.

 

NORD

Sulle nostre regioni la pressione è in diminuzione pertanto in questa giornata si noterà una maggior presenza delle nubi mentre sui confini alpini il tempo tenderà a peggiorare debolmente, soprattutto su quelli orientali. I venti soffieranno dai quadranti meridionali, mentre le temperature sono previste in diminuzione anche di 5-6 gradi. Mari generalmente poco mossi.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 16°C di Genova e i 26-28°C di Bologna, Trento e Bolzano

CENTRO e SARDEGNA

Nonostante la pressione sia in diminuzione in questa giornata il tempo sarà ancora stabile, infatti il cielo si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso su tutte le regioni. I venti soffieranno debolmente dai quadranti meridionali. Le temperature sono previste in diminuzione su molte regioni. I mari continueranno ad essere generalmente poco mossi o calmi.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 22°C di Roma e i 25-4-25°C di molte città

SUD e SICILIA

La pressione è in diminuzione sulle nostre regioni e così la giornata sarà contraddistinta da una nuvolosità via via più presente un po’ ovunque, ma soprattutto in Sicilia dove il cielo tenderà a coprirsi entro sera e dove in nottata arriveranno le piogge. Le temperature sono previste in contenuta diminuzione, i venti soffieranno dai quadranti meridionali, i mari risulteranno poco mossi.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 23-24°C di Potenza e Palermo e i 29°C di Bari

.
Martedì 16 Aprile
Doppio attacco sull’Italia, uno da nord e l’altro da sud. In arrivo temporali violenti e grandine sul Nordest. Piogge su Sicilia e Calabria, Cilento e Lucania, anche forti sull’isola. Tempo più soleggiato altrove, salvo per una maggior nuvolosità sul resto del Sud. In tarda serata neve sulle Dolomiti a 500 metri.
.
Mercoledì 17 Aprile
Vortice sul mare Adriatico. Giornata con tempo più instabile al Centro (specie Appennini e lato adriatico), sulle coste dell’alto Adriatico e pure su Campania e Calabria. Più soleggiato altrove.
.
Giovedì 18 Aprile
Tempo spiccatamente instabile, venti da nord. Giornata con una maggior probabilità di rovesci/temporali al Centro e sul Sud peninsulare, ma non si potranno escludere nemmeno sul Triveneto, specie sui rilievi. Più stabile altrove.
.
Venerdì 19 Aprile
Giornata dapprima in gran parte soleggiata, poi potranno scoppiare dei temporali o esserci dei rovesci sia al Nordest che al Centro-Sud (qui specie su Appennini e zone vicine).
.
SABATO – DOMENICA 21 aprile (attendibilita’ alta 70%)

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

Continente temporaneamente diviso in due con un campo di alta pressione che domina i settori centro-occidentali e una vasta depressione che influenza negativamente le zone orientali. A fine periodo l’anticiclone avanzerà verso est cacciando il centro depressionario.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA

Pressione in aumento su gran parte del Paese; ultime precipitazioni, in un primo momento, sulla fascia orientale, successivamente tempo più stabile.

TEMPERATURE

Sotto la media.

.
LUNEDI 22 – MERCOLEDI 24 aprile (attendibilità  media, 50% )

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

La pressione sul continente non è così forte da garantire una totale stabilità atmosferica pertanto, specie nelle ore pomeridiane, potranno scoppiare dei temporali su molte zone, soprattutto alpine, prealpine e pianure adiacenti.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA

Dopo mattinate in prevalenza stabili, nel pomeriggio l’instabilità si accentuerà soprattutto al Nord e sugli Appennini centrali.

TEMPERATURE 

Sotto la media.
.
GIOVEDI 25 – VENERDI 26 aprile (attendibilità  bassa, 30% )

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

Alta pressione non fortissima sul continente, instabilità soprattutto pomeridiana.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA

Periodo di spiccata instabilità pomeridiana al Centro-Nord.

TEMPERATURE 

Leggermente sotto la media.